leonardo.it

ADALAT CRONO Bayer (Nifedipina)

ADALAT CRONO, Bayer

CATEGORIA: Farmaci calcioantagonisti selettivi con prevalente effetto cardiovascolare

FORMA FARMACEUTICA: Compresse rivestite a rilascio modificato

PRINCIPI ATTIVI: Nifedipina

INDICAZIONI: Indicato nel trattamento della cardiopatia ischemica, angina pectoris cronica-stabile (angina da sforzo), angina pectoris vasospastica (angina di Prinzmetal, angina variante), dell’ipertensione arteriosa e delle crisi ipertensive. Si raccomanda prudenza nella somministrazione del farmaco in caso di marcata ipotensione (pressione sistolica inferiore a 90 mmHg), nei casi di manifesta insufficienza cardiaca ed in quelli di marcata stenosi aortica. Il dosaggio deve essere individuato tenendo conto delle precise esigenze di ciascun soggetto e l’assunzione va effettuata sotto stretto controllo medico. Nei pazienti con insufficienza renale ed epatica va istituito un’adeguata terapia con dosaggio ridotto.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità al principio attivo o ad altri componenti del prodotto. Adalat è inoltre controindicato durante una terapia concomitante con rifampicina (in quanto l’induzione enzimatica non consente di ottenere livelli plasmatici efficaci di nifedipina). Come per altri materiali non deformabili Adalat Crono dovrebbe essere impiegato con prudenza qualora venga somministrato a pazienti con gravi stenosi del tratto gastrointestinale poiché potrebbero verificarsi dei sintomi ostruttivi. Inoltre, in situazioni di emergenza ipertensiva, quali ad esempio l’eclampsia, il farmaco dev’essere utilizzato sotto la responsabilità e lo stretto controllo del medico.  Si raccomanda particolare cautela quando si somministri nifedipina in associazione a solfato di magnesio per via endovenosa, a causa di una possibile eccessiva caduta pressoria.  Qualora Adalat Crono venga associato a ß-bloccanti, il paziente dovrebbe essere accuratamente sorvegliato poichè potrebbe manifestarsi ipotensione di grado elevato. E’ anche noto che in casi isolati si è verificato un peggioramento dell’insufficienza cardiaca. Possono verificarsi interazioni anche con altre sostanze tra cui Nefazodone, Amprenavir, Indinavir, Nelfinavir, Ritonavir, Saquinavir, Fluoxetina, Tacrolimus, etc. Possono verificarsi effetti collaterali come stanchezza e capogiri, sintomatologia pseudo-anginosa, dolore toracico, ipotensione, palpitazione, tachicardia, stipsi, diarrea, nausea, nervosismo, prurito, rash cutanei. Non somministrare in gravidanza e durante l’allattamento.

NOTE: Adalat è una specialità medicinale prodotta dalla Bayer ed è disponibile sul mercato nella versioen tradizionale in capsule e sotto il nome di Adalat Crono con una formulazione che prevede delle compresse rivestite a rilascio modificato. Inoltre, la ditta produttrice ha recentemente realizzato un sito Internet, Adalat.it, nuovo portale della Bayer HealthCare riservato esclusivamente alla classe medica che può accedere alle informazioni tramite registrazione. Il sito è stato realizzato con l’intento di diffondere ad un maggior numero possibile di medici i risultati dello studio ACTION e tutte le più importanti informazioni sulla sicurezza d’impiego della nifedipina GITS.

Altri farmaci della stessa categoria: Doxazosina;  Lisinopril, Zestril, Accuprin, Cardura, Adalat

[Fonti principali: AAVV, Carloanibaldi.com; AAVV, ProgettoFarmaci.it; AAVV, Bayer.com;]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.