Tsh alto ed emoglobina bassa

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su TSH alto ed emoglobina bassa
Salve da qualche giorno ho fatto le analisi del sangue e ho riscontrato il valore del tsh a 9,000 ,tpo> 1000,emoglobina bassa ed ematocrito basso. Ho 30 anni e alta 1.75 e peso 98kg,nell Ultimo anno mi sentivo sempre più stanca sempre nervosa con scatti di ira e pianto che si susseguivano ora sto avendo frequentanti attacchi di ansia e panico e la stanchezza mi porta a svegliarmi la mattina pìu stanca della sera precedente. In attesa di un riscontro ringrazio infinitamente.

tsh alto emoglobina bassa

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Tsh alto tpo>1000 emoglobina bassa

 

Risponde la D.ssa Paola De Stefanis specialista in endocrinologia. Svolge prevalentemente attività clinica a Roma dove effettua accertamenti e visite endocrinologiche e dietologiche. Attualmente collabora con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, per l’attività di tirocinio teorico-pratico a studenti e neo-laureati. La dott. De Stefanis è Autrice del libro “La tiroide e le sue patologie” (Giacomo Catalani Editore).
Per contatti diretti ed appuntamenti visitate il sito www.endocrinologiaonline.com

 

 

 

Salve,
Il TSH così alto, farebbe pensare ad uno stato ipotiroideo, che potrebbe anche spiegare i cambi d’umore e la stanchezza. Però, da solo non basta. Le consiglio di ripeterlo aggiungendo anche i dosaggi di FT3 ed FT4. Cordiali Saluti
Dott. Paola De Stefanis

 

 

Potrebbero interessarvi anche i seguenti post su argomenti simili:

Ipotiroidismo | MedicinaLive

Tsh alto e T4 basso, ipotiroidismo? Cause? | MedicinaLive

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Photo Credits | designer491 / Shutterstock.com