Carcinoma seno infiltrante: referto agobiopsia

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su carcinoma seno infiltrante: referto agobiopsia
Gentile Dott., mia moglie 51 anni e due figli ha fatto una biopsia dopo aver scoperto un nodulo al seno tramite mammografia. Le invio i risultati ricevuti e gradirei una Sua spiegazione ed opinione in attesa dell’intervento di rimozione che dovrà essere effettuato.  Agobiopsia regione emitelica superiore. Descrizione macroscopica. Tre frustoli di lunghezza compresa tra 1,2 e 1,7 cm DIAGNOSI ISTOPATOLOGICA Carcinoma infiltrante (grado citologico sec, Hartwell G2 di tipo duttale ASSETTO RECETTORIALE E FRAZIONE PROLIFERANTE Positiva la deeterminazione immunocitochimica dei recettori per estrogeni (minore 95% delle cellule neoplastiche) negativa quella dei recettori per progesterone Assenza di immunoreattività di membrana per Her-2/neu La farzione proliferante (Ki-67) è pari al 9% La ringrazio e resto in trepidante attesa di un Suo cortese riscontro.

carcinoma seno

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Carcinoma al seno agobiopsia

 

 

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente, ovviamente occorre attendere l’esito dell’esame istologico definitivo su pezzo operatorio. I primi dati biologici appaiono abbastanza confortanti. In particolare la bassa frazione proliferante (ki67 9%), il grading intermedio (G2), la positività per recettori estrogenici, l’assenza dell’amplificazione di her-2 . Cari saluti

Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

Leggi anche:

Carcinoma seno, prognosi e terapie, oncologo risponde …

Carcinoma duttale infiltrante seno, guarigione possibile …

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Foto: Thinkstock