Nodulo polmonare, un tumore?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su nodulo polmonare e sospetto tumore
“Buonasera, scrivo per avere un consulto relativo a mia madre. Ha 72 anni, ha svolto a febbraio una radiografia per sospetta polmonite e poiché è emerso un addensamento costale, hanno richiesto una TC. Con la TC è emerso un micronodulo di mm 7,2 x 6,3 da tenere sotto controllo dopo due mesi. Il medico credeva fosse un residuo delle 3 broncopolmoniti che ha avuto mia madre nel corso della vita. L’addensamento osseo è stato diagnosticato poi come sindrome di Tiezte, e la settimana scorsa abbiamo avuto la TC di controllo per il nodulo. Purtroppo è emersa una crescita del nodulo polmonare che era stato visto con la TC precedente svolta a febbraio. Il referto riporta “Evoluzione volumetrica dell’elemento nodulare già segnalato a sede mantellare nel lobo inferiore destro, versante esterno. I suoi diametri trasversi sono attualmente di mm 9,2 x 7, versus precedenti mm 7,2 x 6,3. I margini sono finemente irregolari, con accenno ad alcune spiculature. La variazione del quadro rende il reperto fortemente sospetto per lesione di tipo evolutivo, in prima ipotesi primitività. Attuale percezione di elemento aspecifico micronodulare peribroncovasale disposto lungo la piramide basale di destra (4 mm). Non ulteriori variazioni dei reperti polmonari. ” Il medico radiologo ha già fatto la sua ipotesi, come riportato dal referto a quanto pare. È per forza un tumore? Sarà possibile risolvere questa situazione? Siamo appena usciti dall’incubo dell’addensamento osseo ed ora un nuovo incubo ancora più tangibile. Abbiamo la visita con il medico pneumologo tra una settimana, nel frattempo non viviamo. Dobbiamo aspettarci per forza il peggio? Ringrazio di cuore”.

nodulo polmonare tumore

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Nodulo polmonare in accrescimento e tumore

 

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

Gentile Utente, non necessariamente si tratta di una forma neoplastica ma l’accrescimento volumetrico ed i margini spiculati meritano approfondimento. Verosimilmente in agobiopsia. Un caro saluto ed un grande in bocca al lupo Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

Leggi anche:

Nodulo polmonare solitario | MedicinaLive

 

 

 

Per altri vostri quesiti  compilate il form ed inviate la vostra richiesta: “Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock