Protesi anche ed analisi cromo e cobalto

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su protesi anche ed analisi cromo e cobalto
“Ho protesi bilaterali anche di rivestimento fatte la prima nel 2004 e la seconda nel 2005. A distanza di anni mi è stato chiesto di fare dei controlli ematici Cromo e Cobalto ed è venuto fuori che ho Cobalto 5 Cromo 10.9.Mi devo preoccupare? Non ho sintomi particolari.”

Protesi anche ed analisi cromo e cobalto

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

 

Cara Sig.ra ,le sta rispondendo colui che nel 2012 ha fatto scoppiare in Italia lo scandalo delle protesi di anca della DePuy.Il cromo ed il Cobalto sono metalli pesanti e danno una serie di problemi.per fortuna non ha sintomi,ma questo non significa assolutamente niente. Perchè l’hanno fatta controllare???? Che tipo di protesi ha come modello?? In che zona abita??? Quando le hanno chiesto di fare questi esami ???.Comunque deve sentire un ortopedico della sua zona.
Se vuole mi contatti direttamente al 338/5665050 .Saluti F.Bizzarri

 

 

Leggi anche:

Protesi d’anca difettose e pericolose: ed i pazienti cosa devono fare …

 

Per altri vostri quesiti compilate il form ed inviate la vostra richiesta:

“Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock