leonardo.it
Ultimi Articoli

Ebola, cresce l’epidemia. E l’Oms dov’è?

Di Valentina Cervelli | 14 luglio 2014
Ebola, cresce l’epidemia. E l’Oms dov’è?

L’epidemia di ebola continua ad espandersi in Africa. I contagiati sono arrivati a 891 con ben 543 vittime, ma sembra che l’Organizzazione mondiale della Sanità pur osservando e tenendo sotto controllo la situazione, non sia intenzionata a lanciare ancora un’allerta a gran voce.Continua a leggere

Nel colon il segreto per combattere anoressia e bulimia

Di Maris Matteucci | 14 luglio 2014
Nel colon il segreto per combattere anoressia e bulimia

Potrebbe presto diventare la base di un farmaco per curare i disturbi dell’alimentazione, in particolare anoressia e bulimia: è la peptide simil-insulinico 5 o INSL5, una molecola prodotta nel colon di cui si sapeva poco e che adesso invece viene identificata come la principale regolarizzatrice dell’appetito, almeno secondo i risultati di una importante scoperta, frutto di una ricerca dell’Istituto Florey di Neuroscienza e Salute Mentale di Melbourne e dell’Università di Cambridge.Continua a leggere

Affanno, cause, sintomi correlati e cosa fare

Di Ivan Zilla | 14 luglio 2014
Affanno, cause, sintomi correlati e cosa fare

L’affanno è una condizione caratterizzata da una respirazione difficoltosa, comunemente causata da una patologia dell’apparato respiratorio. Conosciuto anche come fiato corto o dispnea (in gergo medico), l’affanno si manifesta attraverso la particolare sensazione di non riuscire a mantenere una ventilazione polmonare adeguata. Scopriamo insieme quali sono le cause e sintomi del disturbo e come comportarsi per prevenirlo e porvi rimedio. Affanno, sintomi e cause L’affanno […]Continua a leggere

Crema anticellulite controindicata con ipertiroidismo?

Di Cinzia Iannaccio | 14 luglio 2014
Crema anticellulite controindicata con ipertiroidismo?

Richiesta di Consulto medico Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche Tipo di problema crema anticellulite ed ipertiroidismoContinua a leggere

Alzheimer, diagnosi precoce grazie a un nuovo esame della retina

Di Maris Matteucci | 13 luglio 2014
Alzheimer, diagnosi precoce grazie a un nuovo esame della retina

Importanti novità nella ricerca sull’Alzheimer che potrebbe essere diagnosticato con largo anticipo grazie a un nuovo esame della retina eseguibile con un apparecchio sviluppato dal centro di ricerca Cedar Sinai di Los Angeles insieme alla Neurovision.Continua a leggere

Costume e società
Medicina Alternativa
Le età della salute
Medicina Tradizionale