Asma e bronchite si controllano al supermercato, l’iniziativa di Snami

di Ma.Ma. Commenta

Sabato 12 dicembre, in dieci supermercati italiani, si potranno fare controlli gratuiti per capire se si è affetti da asma e bronchite. L’iniziativa è promossa dal Sindacato Nazionale Medici Autonomi Italiani (Snami) e si chiama Medico Amico Day- Progetto Respiro. Molte persone non sanno infatti di essere affetti da problemi respiratori ed ecco che questa iniziativa mira a sensibilizzare sulla importanza di valutare la salute dei polmoni.

I supermercati che aderiscono a questa importante iniziativa sono quelli di Bari, Bologna, Cagliari, Firenze, Napoli, Palermo, Pavia, Torino, Trento e Treviso. In questi supermarket ci si potrà sottoporre a rapidi test condotti da medici esperti che seguiranno la compilazione di un questionario. Gli esami saranno semplici e non invasivi. All’inizio ci sarà una valutazione dell’ossigenazione del sangue attraverso l’ossimetria, test veloce e assolutamente non doloroso. Coloro che risulteranno positivi saranno allora sottoposti a spirometria, facile e veloce, che misura la qualità del respiro e della funzione polmonare.

Mai come nel caso di asma e bronchite, la diagnosi precoce è di vitale importanza per procedere con le cure e risolvere il problema. E in questa ottica ecco che l’iniziativa organizzata da Snami aiuta molto per sensibilizzare le persone su quanto sia importante controllare di tanto in tanto la salute dei polmoni. Come afferma Angelo Testa, presidente Snami:

Attraverso le visite gratuite dell’iniziativa Medico amico day vogliamo individuare precocemente potenziali pazienti che potrebbero sviluppare patologie respiratorie croniche o esserne già portatori non trattati, per indirizzarli quanto prima verso il giusto trattamento. Il primo obiettivo perciò, oltre a spiegare ai cittadini l’importanza e le caratteristiche delle patologie respiratorie attraverso una campagna informativa dedicata, è portare gli italiani a misurare la qualità del respiro

Una iniziativa tutta da prendere al volo per monitorare la respirazione e capire lo stato di salute dei polmoni. Sul sito ufficiale di Snami potrete avere tutte le info che vi occorrono.

Ti potrebbero interessare anche:

COS’E’ L’EDEMA POLMONARE

7 CAMPANELLI D’ALLARME DEL TUMORE AL POLMONE

Photo Credits | wavebreakmedia / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>