CAMPRAL Lipha Pharmaceuticals (Acamprosate)

 

CAMPRAL, Lipha Pharmaceuticals

CATEGORIA: Farmaci per i disturbi da dipendenze, antagonista parziale del glutammato.

FORMA FARMACEUTICA: Compresse rivestite

PRINCIPI ATTIVI: Acamprosate

INDICAZIONI: Indicata come terapia per la disassuefazione dall’etilismo. La somministrazione di Campral va associata alla socioterapia ed alla psicoterapia per consentire una disassuefazione efficace e ristabilire l’equilibrio psicofisico che può risultare compromesso nei soggetti con dipendenza da alcool. Il trattamento può essere proseguito con la dose di due compresse da 333 mg, tre volte al giorno anche dopo la disassuefazione per evitare ricadute.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilità al principio attivo o ad uno dei suoi eccipienti. Non sono indicate particolari controindicazioni, ma è preferibile evitare l’assunzione di Campral nei pazienti affetti da gravi patologie epatiche, problemi cardiovascolari, nefrite ed epilessia. In seguito all’assunzione possono verificarsi disturbi come sonnolenza e stanchezza, diminuzione del desiderio sessuale, nausea, vomito e vertigine, che sono solitamente di lieve entità e tendono a scomparire durante il corso della terapia. Non somministrare in gravidanza ed allattamento.

NOTE: La dipendenza dall’alcool è un problema che, ogni anno, solo negli Stati Uniti, causa circa 100,000 decessi. Tale problematica, inoltre, grava sulle spese sanitarie pubbliche circa $185 bilioni, tra costi diretti ed indiretti, ed il 70% di questa cifra è determinato dal decremento di produttività dei soggetti alcool-dipendenti. Nonostante numerose campagne ed un sistema di informazione capillare, l’alcolismo è un problema sociale di grande rilevanza. Fin’ora, i rimedi riconosciuti come terapie per la disuassuefazione, oltre il Campral, sono stati anche  Antabuse (disulfiram) e ReVia (naltrexone). Attualmente, Campral viene utilizzato da circa  1.5 milioni di pazienti nel mondo.

Altri farmaci per la terapia dell’alcolismo: Antabuse, ReVia, Etiltox

[Fonti principali: AAVV, CarloAnibaldi.com; AAVV, Campral.com; AAVV, ItaliaSalute.net;]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.