CELEBREX Pfizer (Celecoxib)

CELEBREX, Pfizer

CATEGORIA: farmaci antifiammatori ed antireumatici non steroidi (FANS).

FORMA FARMACEUTICA: Capsule rigide

PRINCIPI ATTIVI: Celecoxib

INDICAZIONI: Indicato nel trattamento sintomatico dell’osteoartrosi, dell’artrite reumatoide e della spondilite anchilosante. E’ un farmaco inibitore della COX-2, responsabile di alcuni processi infiammatori e la sua prescrizione deve essere basata su un’attenta valutazione di rischi e benefici.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI: Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ipersensibilita’ nota alle sulfonamidi. Ulcera peptica attiva o sanguinamento gastrointestinale. L’assunzione di Celebrex è controindicata nei soggetti nei quali si sono verificati accessi asmatici, rinite acuta, polipi nasali, edema angioneurotico, orticaria o reazioni di tipo allergico dopo l’assunzione di acido acetilsalicilico o di farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS) inclusi gli inibitori della COX-2 (ciclo-ossigenasi-2). Nei pazienti con problemi cardiovascolari il trattamento deve avere la minore durata possibile per evitare il peggioramento delle patologie. L’assunzione di Fans ed anticoagulanti, antipertensivi e diuretici può provcare una diminuzione degli effetti di questi ultimi. Non assumere durante la gravidanza e allattamento.

NOTE: La comparsa di effetti collaterali gravi o il verificarsi di patologie e complicazioni cardiovascolari in seguito all’assunzione di farmaci antinfiammatori è un fenomeno che ha riguardato, qualche anno fa, anche un altro prodotto, il Vioxx. La Merk infatti è stata costretta a ritirare dal mercato il medicinale anti-artrite, subendo un grave danno d’immagine. Il Celebrex, antiinfiammatorio a base di celecoxib, è stato considerato un’alternativa sicura al suo predecessore e la Pfizer, casa produttrice del prodotto, ha benificiato dei problemi del suo concorrente. In realtà, però, alcuni studi hanno evidenziato che anche il Celebrex può comportare gli stessi rischi ed effetti collaterali, sopratutto in relazione a cardiopatie e problemi del tratto gastrointestinale. Per questo motivo, nel 2005, la Pfizer ha aggiornato il foglietto illustrativo del medicinale.

Altri farmaci della stessa categoria: Aulin, Vioxx, OKI, Airtal, Aleve, etc

[Fonti principali: AAVV, Xagena.it, AAVV Paginemediche.com, AAVV Informatori.it]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.