Staminali, no della Chiesa a liberalizzazioni di Obama

di Paola 0

Il no del Vaticano all’utilizzo a fine scientifico e terapeutico delle staminali da embrione umano si fa sempre più secco e determinato.
La Chiesa torna a esprimersi sul delicato argomento, nelle dure parole del presidente del Pontificio consiglio per la Salute, cardinale Barragan, pronunciate relativamente alla presunta decisione del neoeletto presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, su eventuali provvedimenti che regolamentino l’utilizzo delle cellule staminali.

Non si sa ancora quali siano con certezza le intenzioni di Obama, certo è che il capo dello Stato americano, se farà qualcosa, sarà contro l’attuale legge in materia disposta dal presidente uscente Bush. Quindi liberalizzerà l’uso di staminali embrionali.
Il Vaticano, invece, si trova sulla linea opposta: Si alle staminali, ma da cordone ombelicale e cellule adulte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>