Cosa fareste se vi dicessero che avete pochi giorni di vita?

di Paola Commenta

La vita è il bene più prezioso che possa esistere e quando un medico pronuncia le terribili parole: vi restano pochi giorni, si può anche arrivare a perdere la testa, commettendo azioni sconsiderate. Lungi da noi ironizzare su situazioni così drammatiche come quelle dei malati terminali, ma la storia che stiamo per raccontarvi ha davvero del tragicomico.
Andy Lees, settantaduenne di Blackburn, Londra, aveva pochi giorni di vita a disposizione e ha deciso di spendere tutti i suoi risparmi, dividendoli tra figli e nipoti e organizzando un funerale fastoso da 6.500 sterline, con tanto di lapide già scolpita. Per poi scoprire che i medici del St.John Hospital di Livingston si erano sbagliati e che, benchè gravemente malato, non sarebbe certo morto di lì a poco.

Una notizia di cui il pover’uomo non sapeva se rallegrarsi o piangere. Rimasto senza un soldo, Lees ha deciso di fare causa all’ospedale, dove è già in corso un’inchiesta interna per capire come si sia potuto verificare un equivoco di tale portata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>