Stetoscopio addio, i medici usano l’iPhone

di Paola Commenta

Una notizia curiosa che vogliamo condividere con voi lettori riguarda l’utilizzo dello strumento per eccellenza che caratterizza tradizionalmente, nell’immaginario comune, la rassicurante figura del medico: non ci riferiamo al camice bianco bensì allo stetoscopio intorno al collo che accompagna il medico nelle sue visite.
C’è che ipotizza una sua scomparsa a beneficio di una moderna applicazione dell’iPhone, quella che consente il monitoraggio del battito cardiaco. A far presagire la caduta in disuso dello stetoscopio il dato diffuso dal quotidiano britannico The Guardian che parla di ben tre milioni di medici che hanno scaricato questa applicazione per il melafonino da iTunes.

Pare inoltre che un’applicazione simile, in versione gratuita, messa in circolazione la scorsa settimana faccia già registrare 500 download al giorno. Dopo l’utilizzo del social web per fare prevenzione, non ci stupisce: la svolta per la medicina tradizionale è arrivata da tempo e si avvale, tra le altre cose, dei preziosi strumenti forniti dalla tecnologia informatica e dalla rete.

[Fonte: Ansa Scienza&Medicina]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>