Il vino fa bene, lo sapevano anche gli antichi

di Marco Mancini 0

Si dice che “il vino fa sangue“. Delle proprietà del vino ne abbiamo sempre parlato, riferendoci a nuove scoperte altamente tecnologiche. Ma per capire le proprietà di questa bevanda non ci voleva una grande scienza, visto che erano riconosciute già oltre 5000 anni fa.

A raccontarci della scoperta sono dei ricercatori dell’Università della Pannsylvania del museo di archeologia ed antropologia. La scoperta è avvenuta analizzando le damigiane risalenti al 3.150 a.C. ritrovate negli scavi archeologici in Egitto. Sembra infatti che all’interno di queste damigiane che contenevano vino d’uva, ci fossero erbe e resine di alberi alle quali erano riconosciute proprietà medicinali.

Non solo i papiri di quasi 4000 anni fa quindi, ma anche quest’altra scoperta ci fa capire come anche i faraoni ritenessero il vino una cura naturale anche per quelle malattie di cui non sospettavano nemmeno l’esistenza.

[Fonte: diregiovani.it]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>