Il posto più pericoloso per la salute dei bambini? La scuola

di Marco Mancini Commenta

Se credete che la strada sia pericolosa per la salute dei bambini (ed in parte lo è), dovreste preoccuparvi di più del luogo in cui passano la maggior parte della giornata: la scuola. Nella conferenza sull’Ambiente e la salute del Ministero dell’Ambiente in collaborazione con il Regional Environmental Center è emerso, tra gli altri risultati, che il livello di agenti inquinanti all’interno delle aule scolastiche è superiore a quello della strada.

In particolare sono sotto accusa gli edifici antichi (il 50% delle scuole italiane ha più di 40 anni), e di conseguenza anche gli arredi che emettono formaldeide, o Pm 10, prodotto dal gesso delle lavagne. Le conseguenze sono un incremento incredibile di diverse condizioni tra cui rinite (27,6% dei bambini analizzati), tosse (21,9%), allergie (19,9%) e asma (10,4%).

Le soluzioni sono molteplici e vanno dal rimodernamento degli istituti all’installazione di semplici piante nelle aule, le quali sono capaci di assorbire alcune sostanze tossiche nell’aria.

[fonte: Casa e Clima]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>