Adrenalina alta analisi da fare per nervosismo e stress

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico
Buongiorno,la disturbavo per sapere come si può controllare il livello dell’adrenalina con la medicina ufficiale.Una naturopata da me consultata mi ha detto che secondo lei ho l’adrenalina molto alta ed a questo punto si spiegherebbe il mio perenne nervosismo, la non resisitenza allo stress e la difficoltà a controllare la rabbia quindi volevo accertarmi se è reale dato che le analisi di routine sono sempre nella norma.Grazie e cordiali saluti.

 

 

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema Adrenalina alta quali analisi per misurare i livelli

 

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, il “nervosismo” ha diverse sfaccettture , manifestazioni e origini che hanno sempre a che fare con il proprio vissuto, le proprie esperienze e il proprio equilibrio interiore; gli impulsi nervosi che regolano i nostri istinti quali la rabbia sono regolati da neurotrasmettirori cerebrali quali glicina e glutammato che non sono dosabili nel sangue; i livelli periferici di adrenalina determinano le reazione del corpo allo stress quali la contrattura muscolare, la sudorazione, la glicemia ecc, ma non incidono sulle reazioni umorali.
Quello che si può dosare sono gli ormoni surrenalici che regolano la risposta allo stress quali il cortisolo, le epinefrine e le metanefrine, ma non l’adrenalina cerebrale.
quindi io reputo inutile che lei dosi questi valori che in genere si valutano in caso di ipertensione non responsiva ai farmaci o a malattie rare. Cordiali saluti

 

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

Se avete altri dubbi o domande da porre ai nostri esperti visitate la pagina dedicata all’invio dei quesiti Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive, ricordando quanto segue:

 

non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie. Medicinalive ed i medici coinvolti in questa rubrica propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>