EUCHESSINA Marco Antonetto (Sodio picosolfato)

EUCHESSINA, Marco Antonetto

CATEGORIA: Farmaci lassativi di contatto e/o stimolanti

FORMA FARMACEUTICA: Compresse divisibili; Gocce

PRINCIPI ATTIVI: Sodio picosolfato

INDICAZIONI: Indicato per risolvere il problema della stitichezza.

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI SECONDARI:
Ipersensibilità al principio attivo e/o uno dei suoi componenti. i. Ostruzione o stenosi (restringimento) intestinale, atonia intestinale (perdita o marcata riduzione della motilita` intestinale), malattie infiammatorie croniche dell’intestino (ad esempio colite ulcerosa, malattia di crohn), appendicite, dolore addominale di origine sconosciuta, nausea, vomito gastroenterite, sanguinamento rettale, stati di disidratazione (grave perdita di acqua e sali minerali). In seguito all’assunzione possono verificarsi dolori crampiformi isolati o coliche addominali, sopratutto nei casi di stitichezza gravi. In gravidanza, allattamento e nei soggetti di età inferiore ai 12 anni il Euchessina può essere assunta solo in seguito al consulto con il medico. E’ necessario l’intervento del medico anche nei casi in cui la stitichezza duri da più di due settimane e/o sono presenti altri disturbi come il sanguinamento rettale.

NOTE: La stitichezza o stipsi è un problema comune, sopratutto nei soggetti di sesso femminile, anche se  le cause non sono ancora del tutto chiare e sono da attribuire sia alla disbiosi intestinale, ma anche a componenti psicologiche.  Una dieta ricca di fibre e un’abbondante assunzione di liquidi sono due regole fondamentali per prevenire la stitichezza, così come è sempre utile abbinare una regolare attività fisica. Infatti, assumere lassativi deve essere inteso come un rimedio sporadico poichè l’ abuso di questi prodotti,  (inteso sia come uso frequente o prolungato o con dosi eccessive) porata alla dipendenza, e quindi alla necessità di aumentare progressivamente il dosaggio causando atonia intestinale o diarrea con conseguente eccessiva perdita di acqua e sali minerali (specialmente potassio).

Altri lassativi: Flaqui, Guttalax

[Fonti principali: AAVV, PagineSanitarie.com, AAVV, Xagena.it; AAVV, MarcoAntonetto.com;]

*Per ulteriori informazioni leggere il foglietto illustrativo. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.