Morbo di Crohn, 6 cose da sapere

di Ma.Ma. Commenta

Il Morbo di Crohn è una infiammazione cronica che colpisce prevalentemente l’ultima parte dell’intestino tenue chiamato ileo o il colon. In Italia sono 100mila le persone affette da problemi cronici intestinali: questa malattia è dunque più diffusa di quanto si potrebbe pensare. Ecco 6 cose da sapere sul Morbo di Crohn.

1. Cause sconosciute

Ad oggi sono ancora sconosciute le cause di questa malattia e dunque ci si concentra più sulla cura che sulla prevenzione visto che non si sa dove intervenire per fare in modo che non si manifesti. Studi scientifici comunque stanno continuando ad indagare per scoprire se effettivamente il Morbo di Crohn può essere causato da fattori specifici.

2. Non è contagioso

Non si tratta di un disturbo contagioso per cui stare a contatto con persone che hanno questo tipo di malattia non è rischioso per la salute.

3. Non è psicosomatico

Gli studi scientifici condotto fino ad oggi escludono che il morbo di Crohn possa essere il risultato di disturbi psicosomatici che si riversano sull’intestino. L’infiammazione che colpisce ileo o colon scaturisce da altri fattori ma i medici si sentono di escludere che stress e disturbi psicologici siano da inserire tra i fattori scatenanti di questa malattia.

4. Si può essere predisposti

Il Morbo di Crohn non può essere etichettato come una malattia genetica che può cioè essere trasmessa attraverso i cromosomi (così come succede per esempio per l’anemia mediterranea). Tuttavia può essere rilevata una certa predisposizione. Analizzando i pazienti affetti da questo disturbo si è visto che circa il 15-20% ha un parente che soffre o ha sofferto di questa malattia.

5.  Non si guarisce

Dal Morbo di Crohn non si guarisce, non a caso è questa una malattia cronica. Una volta diagnosticata si può solo tenere sotto controllo i sintomi con una cura appropriata che mira a combattere l’infiammazione dell’intestino.

6. Non è causata dalla alimentazione

Nonostante le cause non siano ancora state individuate, gli studi scientifici fino ad oggi condotti escludono che il Morbo di Crohn sia causato da una alimentazione sbagliata. La scelta di cosa mangiare diventa importante una vota diagnosticato il disturbo.

Ti potrebbe interessare anche:

MORBO DI CROHN E COLITE ULCEROSA, EFFICACIA VEDOLIZUMAB

MORBO DI CROHN, 6 SINTOMI DA NON TRASCURARE

Photo Credits | stockCe / Shutterstock.com

Fonte | Siucp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>