8 cose da evitare prima di un intervento chirurgico

di Ma.Ma. Commenta

Prima di un intervento chirurgico ci sono alcune cose assolutamente da evitare. Sapete quali? Ecco un breve elenco che mette a fuoco tutti quei comportamenti da non mettere in atto quando si ha in programma una operazione, di qualsiasi genere essa sia: sono contenuti nel volume Going Into Hospital? A Guide For Patients, Carers And Families.

1. Dimagrire troppo in fretta

Perdere troppi chili prima di un intervento chirurgico non è mai consigliabile. L’organismo si può indebolire e il post operazione potrebbe essere più complicato.

2. Depilarsi le gambe

Depilarsi prima di sottoporsi a operazione è tra le cose da non fare. Radendosi infatti la pelle potrebbe tagliarsi o irritarsi aumentando il rischio di infezioni che potrebbero risultare pericolose ai fini del buon andamento dell’intervento chirurgico.

3. Fare uso eccessivo di farmaci

Nei giorni che precedono l’intervento sarebbe importante non esagerare con i medicinali, almeno con quelli che non sono strettamente necessari.

4. Masticare il chewingum

Incredibile ma tra le cose da evitare prima di una operazione c’è anche questa: a sostenerlo, nel volume sopra indicato, è l’anestesista Anna-Maria Rollin. La gomma da masticare stimola la produzione di acido extra nello stomaco, e si rischia di rigurgitare sotto anestetico.

5. Consumare alcune spezie

Ginseng e zenzero, ma anche l’aglio, sono tra le cose da evitare di consumare prima di andare sotto i ferri. Il motivo? Possono aumentare il rischio di sanguinamento.

6. Fumare

Sarebbe opportuno non accendersi la sigaretta nei giorni che precedono l’operazione chirurgica.

7. Evitare la manicure

Tra le cose da evitare prima di un intervento c’è anche quella di evitare di farsi la manicure. Può sembrare una cosa strana? In realtà no. Smalto e unghie troppo corte (che potrebbero potenzialmente sanguinare e aumentare il rischio di infezione) sono da scongiurare.

8. Preoccuparsi per i propri animali

Prima di un intervento chirurgico bisogna cercare di stare più tranquilli possibile, per quanto sia difficile. Avere la sensazione di non avere lasciato cani e gatti in serenità può generare eccessiva preoccupazione e aumentare la pressione sanguigna.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>