Carcinoma duttale e possibilità guarigione

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su Carcinoma duttale e possibilità guarigione
Buonasera……quadrantectomia per carcinoma duttale infiltrante…..Esame istologico: carcinoma duttale infiltrante di 16mm, G3, Ki67 40%, angioinvasione linfatica presente, Er neg, Pg neg, Her2 3.Presenza cellule tumorali isolate linfonodo sentinella. pT1cN0sn i+M0 Fatti 8 cicli chemio 4EC+4 TXT + herceptin ogni 21gg x 12 mesi Fatti 25+5 sedute di radioterapia Fino a giugno herceptin ed esami follow up ad oggi tutti negativi. Vorrei solo sapere se ci sono possibilità ‘ di guarigione completa anche se l’istologico e’ nefasto…..grazie da un marito angosciato.

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Carcinoma duttile infiltrante e possibilità di guarigione

 

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Utente,

buonasera.

La terapia eseguita è corretta e completa.

Direi che ci sono buone possibilità di una risoluzione completa e duratura.

Avanti con fiducia!

Un caro saluto ed un grande in bocca al lupo

Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

Per altri vostri quesiti compilate il form ed inviate la vostra richiesta:

“Chiedi all’esperto: Consulti Online su Medicinalive”

Si ricorda che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.