Le feste invecchiano! Ecco i consigli del chirurgo estetico per riparare agli eccessi natalizi

di Redazione 1

Sembra che il mondo medico non apprezzi particolarmente lo spirito natalizio. Dietologi, nutrizionisti, psicologi e ora anche i chirurghi estetici non fanno altro che elencarci la serie di sciagure per il nostro organismo legate proprio alla feste. Hanno iniziato gli psicologi dicendoci che fare regali fa male alla salute, per via dello stress legato allo shopping. Per non parlare dei traumi psicologici di essere costretti a vedere i parenti serpenti che riusciamo ad evitare per tutto il resto dell’anno. A finire con i nutrizionisti, scandalizzati dall’enorme mole di calorie che ingurgitiamo durante i cenoni e i pranzi di Natale e Capodanno.

Se credevamo di averla fatta franca con i chirurghi estetici, visto che ormai l’Epifania ha concluso ufficialmente il ciclo festivo, ci sbagliavamo di grosso. Ecco piombare, come una doccia fredda, l’ultima (si spera) freccia salutista contro le feste natalizie: gli eccessi degli ultimi giorni ci hanno reso brutti e più vecchi.

A scagliarla è il chirurgo estetico Giulio Basoccu, docente all’università La Sapienza di Roma, che dichiara in una nota:

Questo è il periodo peggiore dell’anno per il nostro fisico e per la nostra pelle. E’ necessario rimettersi in forma da subito o sarà più dura ritornare quelli di prima. L’alterazione del ritmo del sonno ha contribuito a dare al nostro volto un aspetto pallido, opacizzato. Le donne, in particolare, hanno usato di più prodotti per il trucco ovviamente per le varie occasioni di festa tenendo sul viso ciprie, phard e ombretti per molte ore. Questo può aver provocato una secchezza della pelle.

Trucco, notti insonni, ore piccole, eccessi alimentari, le sigarette in più fumate tra amici, l’esposizione al freddo e l’abuso di alcol hanno dunque agito negativamente sul nostro aspetto fisico. Per rimediare alla perdità di elasticità della pelle del viso un rimedio è indicato nelle punturine di biorivitalizzanti, utili anche per ripristinare la tonicità del decolleté. Contro la cellulite da eccesso di sedentarietà e accumulo di grassi, sembrano essere utilissimi i massaggi linfodrenanti. Per finire bando alla pigrizia che fa invecchiare prima, tanto movimento e alimentazione a base di frutta e verdura. Basterà a farci tornare belli. Ma saremo poi davvero così mostruosi dopo le feste?
[Fonte: Adnkronos]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>