Omocisteina alta ragazzi, quali cure?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico
Gentile Dottore, ho un figlio di 14 anni con omocisteina a 48,1 (v.n. fino a 15) e colesterolo a 224 (hdl 52 – ldl 102). Il suo pediatria ha consigliato di introdurre nell’alimentazione pesce azzurro quattro volte a settimana e vitamine; in più attività fisica (mio figlio prativa tre volte a settimana pallavolo). Ha fatto fine 2014 un controllo cardiologico con ecg da sforzo (risultati negativi). Vorrei sapere cosa posso fare in più(indagini e/o terapie). Grazie per l’aiuto

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema omocisteina alta 48,1 (v.n. finoa15) cosa fare?

Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

Salve molto probabilmente suo figlio ha la mutazione di un enzima chiamato metilenidrossitetraidtofolato reduttasi che causa omocisteinemia elevata con ipercolesterolemia. Giusto il consiglio di aumentare il pesce azzurro. Io aggiungerei anche frutta secca tipo mandorle massimo 20 gg al giorno. Olio extravergine a crudo ridurre i grassi animali quali formaggio e carni grasse r gli zucchero semplici merendine dolci ecc. Può assumere acido folico come integratore e omega 3. Per il resto sport e controlli periodici.

Cordiali saluti

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Leggi anche:

Omocisteina alta: cause, sintomi, valori e dieta

Dolore alle gambe ed omocisteina alta, cosa fare? Risponde l’esperto

Omocisteina alta, cosa fare per abbassarla?

Omocisteina alta, cosa comporta?

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>