8 sintomi di cattiva salute che gli uomini non dovrebbero ignorare

di Valentina Cervelli Commenta

Vi sono 8 sintomi di cattiva salute che gli uomini non dovrebbero ignorare. Ve li elencheremo ora spiegando di cosa potrebbero essere indice.

1. Disfunzione erettile

La disfunzione erettile potrebbe essere un segno precursore di un problema cardiaco. L’erezione o la sua mancanza potrebbero essere un segno dell’effettivo stato di salute cardiovascolare. E’ bene verificare che le proprie arterie siano libere.

2. Sviluppo del seno

Lo sviluppo del seno negli uomini non è mai un segno positivo. E non parliamo di pettorali flaccidi per via di un aumento di peso. Parliamo di vero e proprio tessuto mammario: questa patologia prende il nome di ginecomastia e può essere segno di una malattia epatica e o di un problema di equilibrio ormonale che chiama in causa testosterone e estrogeni.

3. Eccesso di minzione

Quando un uomo specialmente di notte sperimenta un maggiore bisogno di andare in bagno è necessario verificare che non sia affetto da un cancro alla prostata o da un ingrossamento dell’organo. I cambiamenti di questa ghiandola influiscono immediatamente sulla minzione andando a spingere sull’uretra.

4. Perdita dell’olfatto o cambi della libido

Entrambi questi sintomi, sebbene non immediatamente collegabili tra loro, sono entrambi correlati a problemi di fertilità. Potrebbe trattarsi di ipogonadismo ipogonadotropo: ovvero i testicoli non producono ormoni maschili creando tutta una serie di problemi di sviluppo fisico.

5. Nodulo ai testicoli

Quando alla palpazione si riconosce la presenza di un nodulo ai testicoli, è necessario immediatamente contattare un andrologo che possa verificare la presenza di formazioni attraverso esami specifici, indirizzando al meglio il paziente. Esso infatti può essere sintomo di cancro al testicolo, il quale necessita di essere trattato molto velocemente.

6. Sangue nelle urine

La presenza di sangue nelle urine potrebbe essere relativa ad un cancro della vescica. E’ un tumore quasi sempre silente, privo di dolore e causato spesso dalla dipendenza dal fumo o altri fattori esterni relativi alla sottomissione a sostanze inquinanti.

7. Dolore all’alluce

Il dolore acuto all’alluce senza che non vi sia coinvolta nessuna causa traumatica potrebbe essere un sintomo di gotta, malattia causata da un eccesso di acido urico nell’organismo.

8. Noduli vicino al capezzolo

Fate attenzione se si presentano dei noduli vicino al capezzolo: è necessario recarsi immediatamente da uno specialista: può essere un cancro.

Photo Credits | Goodluz / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>