Va bene il ciuccio nei neonati, ma fino ai 3 anni

di Marco Mancini Commenta

Succhiare il ciuccio, o l’amato biberon, sono comportamenti che tutti i bambini (giustamente) hanno. Ma attenzione a non esagerare. Una nuova ricerca cilena, effettuata da Clarita Barbosa della Corporacion de Rehabilitacion Club De Leones Cruz del Sur spiega che tali atteggiamenti vanno bene fino all’età di tre anni.

Dopo tale soglia, è meglio che il bambino abbandoni questo vizio, in quanto corre il triplo del rischio di sviluppare problemi di linguaggio nel momento più delicato della sua vita, rispetto ai coetanei che hanno abbandonato tale abitudine. Al gesto del ciuccio è paragonato anche quello, considerato da tutti i medici del mondo un cattivo vizio, il succhiarsi il pollice, che potrebbe portare problemi simili al biberon.

Al contrario invece, allattare al seno quanto più possibile, al posto del biberon, è considerato più produttivo, ed ha l’esatto effetto contrario.

[Fonte: Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>