Giornata Mondiale del Neonato Prematuro, le vaccinazioni

di Ma.Ma. Commenta

Il 17 novembre viene celebrata la Giornata Mondiale del Neonato Prematuro e il focus quest’anno sarà sulle vaccinazioni. La Società Italiana di Neonatologia ribadisce per questa occasione  l’importanza della prevenzione vaccinale, in particolare per i bambini pretermine.


Il focus sui vaccini non è casuale e coincide con un calo drastico dei piccoli che vengono sottoposti a vaccinazioni. Tra questi, quelli prematuri sono quelli più a rischio perché risultano maggiormente esposti alle conseguenze dannose delle patologie infettive prevenibili dal vaccino. Più deboli, sono dunque quelli che hanno maggiormente bisogno di attenzioni da parte dei genitori, anche e soprattutto per quanto riguarda la salute. La motivazione è facilmente comprensibile ma viene sottolineata ancora una volta dai neonatologi alla vigilia della Giornata Mondiale: il neonato prematuro, oltre a frequenti complicanze legate alla nascita che molto spesso allungano i tempi di permanenza in ospedale, presenta anche una condizione di immunodeficienza più accentuata e duratura rispetto al neonato che invece ha visto la luce nei tempi regolari. Molto spesso poi il bambino prematuro viene sottoposto a trattamenti (per esempio gli steroidi) che potrebbero interferire con la risposta protettiva immunitaria. Con un sistema immunitario debole, più alto è anche il rischio di malattia ed ecco che le vaccinazioni possono davvero fare la differenza in questi casi proteggendo la salute dei piccoli. Molti sono preoccupati degli effetti collaterali del vaccino nei bimbi pretermine ed ecco che la Giornata Mondiale servirà anche per rispondere a tutti i dubbi dei genitori messi di fronte al dilemma: vaccinazione sì o vaccinazione no?

Potrete allora andare direttamente sul sito della SIN (Società Italiana di Neonatologia) per scoprire le iniziative della vostra città. Materiale informativo potrà essere distrubuito per una maggiore conoscenza sui vaccini nei neonato pretermine e su eventuali effetti collaterali o rischi che si corrono.

Ti potrebbe interessare anche:

PARTI PREMATURI: MADRI NON PREPARATE SU RISCHI E COMPLICANZE

NEONATI PREMATURI, IMPORTANTI I CONTROLLI POST NASCITA

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>