Obesità, un buono shopping per gli studenti che vanno a scuola a piedi

di Marco Mancini 1

 Uno dei Paesi con il tasso di obesità infantile più alto al mondo ha deciso di passare al contrattacco. Il Governo britannico ha deciso che, per fare in modo che gli studenti possano camminare il più possibile, verranno assegnate delle tessere ad ognuno su cui le passeggiate verranno accumulate.

La metodologia ancora non è molto chiara, ma pare che ogni volta che uno studente raggiunge la scuola a piedi, riceve un punto, convertibile poi in buoni shopping o biglietti per il cinema. L’idea del Governo Cameron è di

convincere i cittadini a cambiare il proprio stile di vita con incentivi piuttosto che a varare leggi restrittive.

Vedremo se avrà successo.

[Fonte: Agi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>