Come disinfettare una ferita da taglio

di Valentina Cervelli Commenta

Come disinfettare una ferita da taglio: è qualcosa che tutti dovremmo essere in grado di fare. Si tratta di uno degli interventi di soccorso più diffusi, partendo dai tagli più superficiali a quelli più profondi.

Osservare la ferita

Ovviamente in alcuni casi il disinfettare la ferita potrebbe non bastare se il taglio si rivelasse troppo profondo: in quel caso bisogna recarsi al pronto soccorso per farsi eventualmente apporre dei punti. E’ abbastanza facile comprendere se è il caso di cercare aiuto professionale. La persona infatti inizia a sperimentare oltre al dolore ed al sanguinamento anche uno stato di shock, sudore freddo, brividi e pallore.

Come disinfettare la ferita

Di solito se ci si ferisce ad una mano o ad un dito la prima cosa che si fa è quella di porre la parte sotto l’acqua per una pulitura preliminare dal sangue e verificare la profondità del taglio. Se lo stesso è però su un’altra parte del corpo è consigliato prima di tutto prendere della carta assorbente spessa, un asciugamano o un tovagliolo per fare pressione sulla ferita da taglio fino a che l’emorragia non si ferma.

Dopodiché con l’aiuto di un batuffolo di cotone si può iniziare a pulire la ferita con attenzione utilizzando il perossido di ossigeno o acqua ossigenata. O se non la si ha con della semplice acqua e sapone. L’importante è pulire senza strofinare la ferita da taglio. Se lo stesso è superficiale, un cerotto o anche il rimanere scoperto non dovrebbe portare alcun problema. Se nonostante il non aver bisogno di punti appare più profondo, è consigliato apporre sulla ferita una pomata antibiotica in modo tale da prevenire infezioni batteriche della ferita e coprire il tutto con una piccola medicazione formata da una garza sterile e del cerotto o da cerotti di maggiori dimensioni. In alcuni casi potete anche spingervi se i punti non si rendono necessari ma la ferita è profonda, ad utilizzare delle piccole strip vendute in farmacia in grado di avvicinare i lembi del taglio.

Si tratta di una soluzione perfetta per quei tagli alle dita che non hanno bisogno di punti ma che appaiono non essere superficiali e facili da richiudere velocemente.

Photo Credits | Butsaya / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>