Consigli per salvaguardare la salute dal freddo

di Valentina Cervelli Commenta

Il freddo ha colpito il nostro paese in modo evidente e fra qualche giorno toccherà il suo picco più alto. Vogliamo vedere insieme come combatterlo attraverso qualche semplice consiglio da mettere in pratica per preservare la nostra salute?

Contro il freddo di questi giorni sembra che l’unica soluzione che si abbia sia quella di coprirsi a dismisura. Tutto ciò pur essendo un bene dal punto di vista immediato, rischia di far “saltare” le nostre naturali capacità di termoregolazione. Ecco quindi qualche suggerimento che forse vi lascerà a bocca aperta ma che funziona per il nostro organismo.

1) Non alzare troppo il riscaldamento dell’abitazione. Questo consiglio è strettamente legato alla salute del nostro apparato cardiocircolatorio, soprattutto se si è costretti ad uscire di casa al gelo. Il gap tra la temperatura interna e quella esterna rischia di creare dei vasospasmo, ovvero il concentrarsi della circolazione verso il centro lasciando le estremità periferiche in balia di una sensazione dolorosa di freddo.

2) Tenere l’addome al caldo. Collegandoci al meccanismo di difesa del nostro corpo di irrorare maggiormente le zone centrarli del nostro corpo e non quelle periferiche quando la temperatura si abbassa, mantenere ben coperta la pancia significa riuscire a trattenere il più possibile il calore, favorendo una naturale sensazione di benessere e di calore. Se avete la possibilità di indossare un gilet, o un giacchetto in aggiunta al vostro solito abbigliamento, fatelo.

3) Consumate un maggiore apporto di proteine. La loro digestione infatti innesca nell’organismo un aumento di temperatura corporea. Il lavoro che deve impiegare per portare a compimento questo processo ci aiuta a tenerci caldi. Latte di soia e yogurt sono gli alimenti più indicati.

4) Tenetevi in movimento uscendo all’esterno. Questo consiglio è valido per due motivi: il primo consiste nella naturale attività fisica che compiamo e che tende a riscaldarci perché mette in moto i nostri muscoli. Il secondo è di tipo psicosomatico: stare in compagnia ci consente di percepire meno freddo.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>