Home office? 10 tips per tenersi in forma anche a casa

di Gianni Puglisi 0

Il Coronavirus ha cambiato le nostre vite, e anche ad emergenza finita è molto probabile che molti lavoratori scelgano di continuare il lavoro da casa. In questo frangente, è opportuno affrontare serenamente il cambiamento, e gestire al meglio la giornata lavorativa. Può diventare un’occasione per dotarsi di nuovi strumenti, oltre che di adottare pratiche atte a salvaguardare la salute, e approfittare delle numerose opportunità offerte dai negozi online; su BangGood coupon e sconti si rivelano perfetti per acquistare utilissimi dispositivi di monitoraggio, smartwatch o equipaggiamenti per praticare fitness anche tra le mura di casa.

Non dimentichiamoci che movimento, sport e alimentazione sono le prime armi per combattere qualsiasi malanno! Ecco allora 10 consigli per affrontare al meglio questa nuova normalità, all’insegna del benessere.

1 – Dividere la postazione di lavoro dagli altri ambienti.

Evitare di tenere il pc mentre si è seduti sul divano o sul letto, oppure in cucina, dove è più facile cedere a spuntini continui durante l’attività lavorativa. Una volta finito di lavorare, è necessario spegnere il pc e chiudere l’ufficio, (o la zona dedicata a questo scopo) esattamente come era d’uso fare nell’impiego di lavoro presso terzi.

2 – Stabilire pause per fare del movimento.

Proprio come la pausa ufficio/azienda, scegliere un orario in cui staccare dal pc per sgranchirsi un po’, fare due passi, o qualche faccenda domestica.

3 – Tapis roulant, cyclette e multifunzionali.

Tornano in auge (se mai fossero passate di moda) le attrezzature per eseguire esercizi a casa. Compatte, pieghevoli e dal piacevole design, ad oggi ne esistono tantissime varianti e per chi già non l’avesse si può aprire un mondo nuovo, e un nuovo modo di tornare in forma smagliante!

4 – Smartwatch.

Anche questa una delle novità più gettonate degli ultimi anni; i dispositivi wearable consentono di monitorare i principali parametri come la pressione sanguigna, la saturazione o la qualità del sonno; non sostituiscono strumentazioni professionali ma possono dare modo di controllare lo stato di salute e far prendere quell’appuntamento dal dottore che magari si rimanda sempre.

5 – Mantenere i rapporti sociali.

Sì a igiene e distanziamento quando ci si trova in luoghi affollati, ma rimanere in contatto con amici e colleghi giova assolutamente alla salute psicologica. Fosse anche un caffè virtuale consumato tramite Skype, l’importante è non isolarsi.

4 – Curare l’aspetto fisico.

È essenziale concepire il lavoro da casa come un lavoro “vero” a tutti gli effetti e comportarsi esattamente come se dovessimo uscire: fare una sana colazione, abbigliarsi anche in modo casual ma non trasandato, truccarsi e acconciarsi i capelli e mettere, perché no, il profumo preferito è l’imperativo!

5 – Cuscini per cervicale e massaggiatori per il collo.

Anche se non si soffre di cervicale o mal di schiena, alla lunga le posizioni assunte in modalità Smart Working possono affaticare tutte le articolazioni. Meglio prevenire allora, e cambiare il cuscino scegliendo tra i tanti modelli in memory disponibili sul mercato, per assicurare un riposo davvero rigenerante; e magari concedersi uno di quei fantastici strumenti che emanano dolci vibrazioni a collo e spalle: dopo tante ore al pc ce lo meritiamo proprio, un bel massaggio!

6 – Bicicletta.

Non è mai troppo tardi per lasciare l’auto in garage; soprattutto per chi lavora in casa, diviene fondamentale stare il più possibile all’aria aperta, e allora perché non cambiare abitudini e andare al supermercato, a fare shopping e le varie commissioni in sella ad una bici? Che sia elettrica, MTB o urban style non importa, pedalare mette di buon umore: provare per credere!

 

7 – Alimentazione sana.

Come accennato poco sopra, una corretta alimentazione è la prima mossa “furba” per combattere non solo il Coronavirus ma tantissime altre malattie; non sono necessarie diete massacranti, ma è importante mangiare tanta frutta fresca, verdura di stagione, pesce azzurro e aiutare l’organismo, saltuariamente, con integratori di vitamine e immunizzanti naturali.

 

8 – Scale e tram.

No, non è il nome di un gioco da tavolo ma un altro prezioso metodo per mantenere il fisico in forma. Preferire le scale all’ascensore, scendere ad una fermata prima dell’autobus e continuare a piedi e acquistare un paio di scarpe da running per non affaticare le gambe sono altri modi per non pentirsi amaramente di aver scelto di lavorare da casa.

 

9 – Bambini.

La gestione della famiglia può sembrare complicata, ma non è necessariamente impossibile; i bambini e i ragazzi sanno essere molto comprensivi, acuti e anche malleabili. Stabilire insieme a loro le nuove regole di convivenza/lavoro/studio sarà istruttivo per tutti e salderà i legami.

 

10 – Chiedere aiuto.

Cambiare stile di vita può essere molto stressante per le persone. Se per qualsiasi motivo si sente insorgere nostalgia, tristezza, depressione o, al contrario, rabbia, intolleranza e aggressività, è necessario rivolgersi tempestivamente ad un professionista del settore, che aiuterà a risolvere qualsiasi disagio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>