Il metodo ACPG di Aboca per una alimentazione sana e consapevole

di clara Commenta

Il picco glicemico è la variazione della concentrazione di glucosio nel sangue dopo un pasto ed è responsabile nel determinare sovrappeso e obesità, adiposità localizzate.

Per capire se il nostro organismo reagisce bene o male agli alimenti che mangiamo e per limitare le oscillazioni di glicemia ed evitare picchi glicemici eccessivamente alti, possiamo affidarci al Metodo ACPG o Metodo dell’alimentazione consapevole del picco glicemico.

Questo innovativo metodo è il risultato della giusta intuizione di Aboca, healthcare company italiana che si occupa di cura della salute attraverso prodotti 100% naturali, insieme al dott. Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienze dell’Alimentazione.

Il metodo si basa sulla misurazione della glicemia post-prandiale, la concentrazione di glucosio nel sangue dopo aver mangiato. Conoscere questo valore è molto utile per capire qual è l’effetto che il cibo provoca nell’organismo e aiuta a scegliere meglio i pasti e a tenere sotto controllo il peso salvaguardando la nostra salute metabolica.

Le 4 fasi del Metodo ACPG

Le fasi del metodo ACPG sono quattro e per tutte è prevista la misurazione della glicemia con un glucometro, uno strumento portatile e facile da usare. Tramite una piccola puntura sul dito è possibile quantificare il glucosio nel tuo sangue e avere un feedback immediato sulla reazione del tuo corpo agli alimenti.

Nella prima fase bisogna valutare la glicemia basale, cioè la glicemia a digiuno, prima di colazione, pranzo e cena. Durante la seconda fase la glicemia va misurata 60 minuti dopo i pasti principali per tre giorni, senza cambiare alimentazione.

La terza fase, quella dell’apprendimento che dura almeno 4 giorni, è incentrata sullo sviluppo di una alimentazione personale a cui si arriva sulla base dei risultati ottenuti dalle misurazioni dei giorni precedenti e seguendo i consigli alimentari contenuti nel libretto “Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo”, in cui è presente anche una utile “Guida alimentare”.

L’ultima fase è quella dell’alimentazione consapevole, durante la quale si potrà iniziare a gestire in modo autonomo l’alimentazione più corretta per il nostro corpo.

Tutte le informazioni sul Metodo ACPG nel suo insieme, così come il libretto “Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo”, sono presenti sul sito https://metodoacpg.it/. Qui, dopo la registrazione gratuita, è possibile vedere le video-pillole del dott. Rossi sul metodo, leggere approfondimenti legati all’alimentazione e trovare tanti altri strumenti utili per il percorso che conduce ad un corretto stile alimentare.

Il libretto illustrativo è disponibile anche in tutte le farmacie, parafarmacie ed erboristerie fiduciarie Aboca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>