Melanoma: 7.000 nuovi casi ogni anno in Italia

di Marco Mancini 1

Non c’è un tumore che fa registrare ogni anno più diagnosi in Italia del melanoma. Secondo Paolo Ascierto, Direttore dell’Unità di Oncologia Medica e Terapie Innovative dell’Istituto di ricerca Pascale, sono settemila i casi di melanoma registrati nel nostro Paese ogni 365 giorni, un incremento del 30% in soli 10 anni, più lento solo del cancro al polmone nelle donne.

Una patologia seria, visto che causa circa 1.500 decessi l’anno, e che deve questo incremento principalmente alle cattive abitudini. La prima causa del melanoma è la scorretta esposizione al sole, fatta in orari sconsigliati e senza protezioni, seguita dagli eritemi infantili e l’uso smodato delle lampade abbronzanti che sono state paragonate al fumo di sigaretta per altri tipi di cancro.

L’allarme arriva dal convegno internazionale di Napoli dei giorni scorsi, dove si è notato che, anche nel resto del mondo, oltre all’aumento dei casi c’è da registrare un preoccupante abbassamento dell’età in cui la prima diagnosi viene effettuata, per la maggior parte tra i 15 e i 29 anni.

[Fonte: Agi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>