Oggi è la Giornata mondiale per la conoscenza del linfoma

di Paola 3

Oggi 15 settembre 2008 si rinnova l’ormai consueto appuntamento annuale dedicato da medici ed esperti al linfoma.
Con oltre quindicimila nuovi casi registrati in Italia ogni anno e duecentomila pazienti, il linfoma è la terza forma di tumore più diffusa.
Tuttavia, la scienza ha fatto numerosi passi in avanti per combatterlo e oggi, anche a sentire il rinomato ematologo Franco Mandelli, si può sconfiggere.

Tre sono i supporti terapici impiegati nella lotta al linfoma: la tradizionale chemioterapia, le cellule staminali e i farmaci mirati.
Questi ultimi, in particolare, hanno migliorato e allungato la qualità della vita degli ammalati, perchè colpiscono soltanto le cellule intaccate dal tumore e rappresentano uno dei trattamenti meno debilitanti e aggressivi per il resto dell’organismo.

Commenti (3)

  1. Sono stato colpito da linfoma all’anca,vorrei sapere quali sono i centri della
    sanità pubblica più specializzati in Italia per la cura di questa malattia ed
    allo stato quali cure si sono dimostrate più efficaci.
    Grazie.

  2. Gentile lettore,
    Le consiglio vivamente di rivolgersi al suo medico e al centro specializzato più vicino alla sua zona di residenza, per ricevere tutte le informazioni necessarie al suo specifico caso.
    Cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>