Radioterapia, 150 i centri in Italia

di Paola 1

Il censimento dei centri di radioterapia oncologica attivi sul territorio nazionale ha evidenziato la presenza di ben 150 strutture distribuite nell’intera Penisola. Si tratta del secondo censimento effettuato dall’AIRO (Associazione Italiana Radioterapia Oncologica), presentato proprio in questi giorni a Milano nel corso dello svolgimento del Congresso dell’associazione.

Dai dati raccolti emerge una positiva diminuzione del divario esistente tra Nord e Sud Italia per quanto concerne i centri attrezzati per la radioterapia oncologica. Delle 150 strutture dislocate sul territorio nazionale, 68 si trovano al Nord, 38 al Centro e 44 al Sud e nelle Isole.
Tra tutte, la Lombardia appare la regione più all’avanguardia nel campo, sia per quanto concerne i macchinari, sia per il numero di centri, 25 in tutto. Seguono la Campania a 17 e il Lazio a 15. Dato preoccupante emerso nel corso del Congresso dell’AIRO è però che molte delle macchine utilizzate per effettuare la radioterapia, in una percentuale del 25-30%, sono vecchie e andrebbero sostituite con attrezzature più moderne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>