Settimana per i diritti dei disabili, dal 24 al 30 marzo

di Tippi Commenta

La Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap (FISH) scende in campo per i diritti delle persone con disabilità. Da oggi fino al 30 marzo, infatti, si terrà la campagna “Persone, non pesi” per lottare contro le discriminazioni e i pregiudizi ingiustificati, che rendono difficile l’accesso al lavoro, allo studio, alla partecipazione e all’autonomia.+

La campagna a favore dei disabili si muove su 2 binari. Da un lato, infatti, vuole trasferire all’opinione pubblica la consapevolezza che la compressione o la privazione dei diritti umani provoca l’esclusione e la discriminazione delle persone con disabilità trasformandole, appunto, in pesi, e dall’altro raccogliere risorse economiche per l’avvio di un progetto specifico rivolto direttamente alle stesse persone con disabilità e alle loro famiglie, per garantire loro informazioni e strumenti di consapevolezza sempre più raffinati e personalizzati. Anche attraverso un apposito Call Center.

Un’informazione, infatti, può essere tanto preziosa da salvare la vita o migliorarla in modo determinante. Le persone con disabilità, come tutti i cittadini, hanno il diritto ad accedere alle informazioni che le riguardano al fine di assumere decisioni, maturare coscienza critica, disporre di elementi di valutazione, tutelarsi. Spesso, però questo non accade perché non si conoscono i propri diritti e le opportunità o non si riesce ad attivarle efficacemente senza il supporto e la mediazione di operatori e consulenti. Senza considerare che la normativa e la prassi amministrativa in materia di disabilità sono estremamente “fluide” nel tempo e variabili a seconda del territorio di riferimento, il che richiede un aggiornamento continuo degli operatori e l’opportunità di poter ricorrere a esperti su casi particolari.

Per sostenere la FISH e promuovere in modo concreto i diritti delle persone con disabilità potete inviare un SMS o fare una chiamata solidale del valore di 2 o 5 euro al 45502 da oggi fino al 30 marzo. E’ possibile anche effettuare un versamento su conto corrente bancario FISH presso Banca Popolare Commercio Industria (IBAN IT81C0504801672000000038939).

Via| Fish Onlus – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap; Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>