Sole in pillole contro il tumore

di Marco Mancini Commenta

Uno dei mezzi principali per combattere il tumore, oltre ad uno stile di vita sano, è senza dubbio l’esposizione ai raggi solari (con le dovute precauzioni). Il sole infatti permette al corpo di produrre vitamina D, la quale secondo oltre duemila ricerche fatte in proposito, sembra in grado di ridurre di un quarto l’incidenza del tumore al seno e un terzo quello all’intestino.

Non tutti però possono esporsi al sole, o perché non abitano in posti in cui esso trapela attraverso le nuvole, oppure per problemi alla pelle. Per loro sono stati inventati dei supplementi di vitamina D, chiamati “il sole in pillole”, che servono da integratore ai pasti. Questi, secondo il ricercatore Cedric Garland, se presi quotidianamente potrebbero evitare centinaia e forse migliaia di casi di tumore in tutto il mondo. Il modo migliore per ottenere la vitamina D però resta sempre quello naturale, e cioè essere esposti al sole.

[Fonte: il Giornale]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>