HIV nei bambini, nuovo farmaco in arrivo

di Valentina Cervelli 0

L’HIV nei bambini potrà essere trattato con un nuovo farmaco in arrivo, almeno negli Stati Uniti. La Food and Drug Administrations ha infatti dato il via libera al Descovy, un medicinale composto da emtricitabina e tenofovir alafenamide.

 

Esso è composto dagli stessi principi attivi del Truvada, un farmaco antiretrovirale utilizzato anche come prima forma di prevenzione nelle persone a rischio d’infezione da HIV, ma in dosi adeguatamente calibrate per poter essere utilizzate nel trattamento dell’HIV nei bambini di età pari a 12 anni e superiore. Questa formulazione, è stato specificato dall’FDA, non può essere usata come sostituto del medicinale sopracitato negli adulti.

Nonostante sia stato specificatamente messo a punto per un certo tipo di pazienti, il Descovy presenta degli effetti collaterali dei quali si deve tenere conto: soprattutto per ciò che concerne il rischio di acidosi lattica e lo sviluppo di epatomegalia con steatosi. Non solo: esso deve essere gestito con cautela anche dalle persone che sono da poco guarite dall’epatite B. Questo non mette in discussione, ad ogni modo, la sicurezza del farmaco ampiamente dimostrata a livello osseo e renale. Commenta il dott. Norbert Bischofberger, tra coloro che hanno messo a punto questa formulazione:

Come primo trattamento importante contro l’HIV approvato dalla FDA dopo oltre 10 anni, il farmaco rappresenta un’importante miglioramento per ciò che concerne l’approccio terapeutico al virus. Questo medicinale offre ai pazienti una combinazione semplice ed efficace dotata di un profilo di sicurezza che consente un potenziale miglioramento della salute dei bambini sieropositivi. Si tratta senza dubbio di un’ulteriore scelta che viene messa a disposizione.

L’approvazione del Descovy è sostenuta da uno studio di fase 3 che ha mostrato come il farmaco fosse in grado di migliorare non solo la conta virale ma anche i parametri renali e ossei dei pazienti. I principi attivi che lo compongono rappresentano al momento la migliore opzione di trattamento disponibile.

Photo Credits | Syda Productions / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>