Hiv, rapporto sessuale principale mezzo di contagio

di Valentina Cervelli 0

Il mezzo di contagio più stabile del virus dell’HIV continua ad essere il rapporto sessuale. Ce lo spiega l’ultimo rapporto del Centro Operativo AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità, il quale ci regala una fotografia attuale del problema in Italia.

E non vi può essere modo migliore di celebrare la Giornata Mondiale contro l’Aids prevista per l’1 dicembre se non informandosi su quella che è la situazione reale della malattia. Come anticipato, il sesso rimane la via primaria di contagio per l’HIV, sia in coppie eterosessuali che omosessuali. Fortunatamente sia il numero dei contagi che la conclamazione della malattia sono rimasti in percentuali molti simili a quelle dello scorso anno.

Quest’ultimo dato è dovuto al fatto che la maggior parte dei pazienti sieropositivi è sotto terapia con farmaci antiretrovirali. I contagi purtroppo sono la diretta conseguenza del mancato uso del preservativo: le persone non riescono ancora a fare proprio il concetto di sesso sicuro nelle loro menti, continuando a mettere a repentaglio la propria vita. Lazio, Lombardia ed Emilia Romagna rimangono ancora le regioni più colpite dalla piaga della malattia.

Secondo il rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità il virus dell’Hiv colpisce in prevalenza gli uomini, mente si continua a registrare un calo di diagnosi delle donne. Questo per ciò che concerne l’infezione da HIV.

Per ciò che riguarda l’Aids, ovvero la conclamazione della malattia, l’incidenza è rimasta più o meno la stessa. Su 67 mila casi conclamati in italia, sono decedute dal 1982 circa 43 mila persone. Pur diminuendo le morti grazie a delle terapie sempre più efficaci, gli scienziati hanno potuto osservare che è aumentato il numero di pazienti che sviluppa ulteriori infezioni virali e tumori piuttosto che malattie fungine.

Nonostante la sua gravità si tratta di un quadro che rimane abbastanza stabile negli anni. Ma bisogna accettare il fatto che in numeri potranno effettivamente calare solo se le persone comprenderanno l’importanza dell’utilizzo di protezioni durante il rapporto sessuale.

Photo Credits | designer491 / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>