Cuore: Novembre è il mese della prevenzione per le donne

di Cinzia Iannaccio 2

Il cuore delle donne negli ultimi anni si è dimostrato sempre più fragile.  Sono aumentati i decessi femminili per malattie cardiovascolari: hanno superato di gran lunga le percentuali maschili. E’ per questo motivo che ONDa (l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna), ha realizzato insieme al gruppo Apoteca Natura, una nuova campagna di informazione e prevenzione che andrà avanti fino alla fine di Novembre: “ Ci sta a cuore il cuore delle donne”.

L’iniziativa è rivolta alle signore tra i 35 ed i 50 anni, ma è ovviamente aperta a tutte le rappresentanti del gentil sesso  che vorranno sottoporsi a test o richiedere opuscoli ed informazioni. Il tutto avverrà nelle circa 450 farmacie del gruppo Apoteca, su tutto il territorio nazionale. Ogni giorno informazioni certe, ma soprattutto, il martedì, previa prenotazione, le donne interessate potranno sottoporsi ad un controllo dei principali fattori di rischio.

Saranno cioè effettuati i seguenti controlli: la misurazione della pressione arteriosa, la circonferenza addominale, il peso, l’indice di massa corporea (IMC) e laddove possibile il controllo dei valori di colesterolo nel sangue.

Si tratta di un’iniziativa quanto mai importante perché le donne, forse troppo affaccendate nel prendersi cura dei familiari, sottovalutano la possibilità di essere colpite da ictus o infarto. Sbagliano,  soprattutto se si considera l’età della menopausa, quando il rischio cardiovascolare aumenta per motivi fisiologici ad esempio: anche il cuore invecchia.

Nel corso di questa campagna di prevenzione, le signore potranno essere tranquillizzate, invitate a proseguire lo stile di vita intrapreso, oppure a rivolgersi ad uno specialista, magari per stabilire una dieta, un regime alimentare più salutare. In generale però saranno avvicinate al concetto di benessere, invitate a volersi bene, a dedicarsi un pochino di più a loro stesse. Orari, indirizzi e luoghi precisi, nei siti internet dedicati di ONDa e Apoteca.

Ottobre, il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno è stato caratterizzato da una grande adesione. Cerchiamo di replicare il successo anche per i “problemi di cuore”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>