Attività sportiva agonistica ed ectopia ventricolare

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su attività sportiva agonistica con ectopia ventricolare cardiaca
Buonasera, sono un ragazzo di 21 anni, normopeso, non fumo e non bevo; vorrei sapere se posso svolgere attività sportiva agonistica con i risultati seguenti degli esami cardiologici. ELETTROCARDIOGRAMMA: Ritmo sinusale, Frequenza cardiaca 58 bpm. PQ 0.14 sec. Blocco di branca destra incompleto. Bipolarizzazione normale. Extrasistolia ventricolare frequente, anticipata, morfologia BB dx. HOLTER 48 ORE: Ritmo sinusale, frequenza cardiaca 40 – 60 – 190 bpm. 44682 BEV/47 ore; 200 coppie; 4 run di tachicardia ventricolare polimorfa, 3 battiti, 178 bpm. 5 run di tachicardia ventricolare monomorfa, 10 battiti, 190 bpm. Assenza di bradiaritmie significative. Le aritmie appaiono maggiormente rappresentate nelle ore diurne a morfologia bbsx e bbdx. Aggregazione di coppie e triplette ventricolari durante attività fisica. TEST CARD DA SFORZO: Ottima tolleranza allo sforzo, carico massimo tollerato 230 Watt; stop per esaurimento. Frequenza cardiaca da 60 a 210 bpm. Pressione arteriosa da 120-150/70-120 mmHg. Extrasistolia ventricolare frequente con morfologia blocco di branca sinistra. Coppie ventricolari al carico di 100 Watt. Non forme ripetitive maggiori, ma importante rappresentazione di eventi ectopici ventricolari fino al carico di 230 Watt. grazie e saluti M.

Specializzazione: Ortopedia e Medicina dello Sport
Tipo di Problema Agonismo si o no?

 

 

Risponde il professor Francesco Bizzarri specialista in ortopedia e traumatologia, medico dello sport, dipendente dell’Università di L’Aquila e presidente nazionale della Società Italiana di Ginnastica Medica. Per contatti diretti: [email protected] o al cellulare 338/5665050

 

 

Egr.Sig. ,deve andare in un Centro di Medicina dello Sport e far vedere i suoi esami cardiologici, che anche sotto sforzo presentano eventi ectopici ventricolari. Per risolvere qualsiasi dubbio nel merito esistono Centri di Eccellenza nel merito come il Centro di Medicina dello Sport dell’AcquaCetosa di Roma.Saluti F.Bizzarri

 

 

Leggi anche:

Certificato idoneità sportiva agonistica dove si fa e costo

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>