Diabete e percezione del caldo aumentata, che fare?

di Cinzia Iannaccio 1

Richiesta di Consulto Medico
Salve sono un ragazzo di 35 anni affetto da diabete mellito insulino dipendente dal 2006 ..prima della malattia lavoravo in cantieri edili con picchi di temperature massimali quasi senza problemi ..oggi o meglio da quando e’ stata riscontrata la malattia ho la percezione del caldo accentuata e non mi fa star bene tanto piu’ in questo periodo di fuoco ..lavoro come operaio alimentare in un clima già di suo molto caldo e afoso ma in questo periodo ho avuto due collassi in due settimane e ora sono in mutua da due settimane perché non riesco ad affrontare il clima ..mi domando ma e’ normale questo ??

Anche gli altri soffrono il caldo ma io lo sento di piu’ ..il diabete e’ la causa di questo o il mio termometro interno e’ tarato male ?? Grazie ..che fare ?? Non posso nel periodo estivo fare mutua di continuo non le pare ?? il mio medico la pensa diversamente ..stai a casa dice queste temperature per te sono a rischio per la salute ..grazie ancora .

Specializzazione Endocrinologia e malattie metaboliche
Tipo di Problema diabete e percezione accentuata del calore

 

 
Risponde il Dr. Mario Francesco Iasevoli, medico- chirurgo, andrologo, specialista in Endocrinologia e Malattie del metabolismo. Per appuntamenti Email: [email protected] Segreteria cell. 3458092414. Riceve a Pompei (Na), in Via Roma,81. Si prega di utilizzare il numero telefonico ESCLUSIVAMENTE per appuntamenti e non per richieste di ulteriori consulti.

 

Salve, le sensazioni alterate di freddo o caldo sono un riscontro molto frequente nel diabete insulino dipendente sia per la produzione di corpi chetonici sia per le neuropatie che spesso si associano a tale condizione cronica; il mio consiglio è valutare la correttezza della terapia perchè se la glicemia è mal compensata allora i sintomi peggiorano. Per il resto non c’è molto da fare, non esistono farmaci per trattarla; potrebbe provare con un ciclo di vitamine b12 e magnesio per vedere se migliora; inoltre può sempre attuare i normali stratagemmi per ridurre la sensazione di calore come bagnarsi spesso mangiare ghiaccio, ecc.  Parli col suo diabetologo di tale problema e veda se è d’accordo nel prescrivere la vit b12 e il magnesio. Cordiali saluti

 

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dottor Mario Francesco Iasevoli

 

Leggi anche:

Pazienti diabetici, come comportarsi quando il termometro sale

 

Per altri consulti visita la nostra pagina specifica: “Chiedi all’esperto: Consulti online su Medicinalive

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

Photo Credits: Thinkstock

 

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>