Diabete, stress da troppo lavoro tra le cause?

di Valentina Cervelli 0

Il “troppo” lavoro non solo rende le persone irritabili, stanche e stressate, ma secondo una ricerca condotta dagli scienziati dell’Istituto di Epidemiologia di Monaco, potrebbe portare le stesse a sviluppare il diabete di tipo 2. Un fattore di rischio che “agirebbe” a prescindere se si è in sovrappeso o meno.

Le percentuali di maggiore probabilità di comparsa del diabete arrivano a toccare il 45%: non dobbiamo dimenticare che questa malattia se non curata adeguatamente può portare a conseguenze come infarto, ictus, cecità ed amputazioni derivanti dall’arteriopatia diabetica. Lo studio in questione ha utilizzato un campione di 5.337 persone di entrambi i sessi di età compresa tra i 29 anni ed i 66 anni che lavoravano ful time. Gli stessi sono stati seguiti per 12 mesi dai medici e 300 di loro circa, hanno sviluppato il diabete di tipo 2. I ricercatori hanno confrontato la misurazione della loro massa corporea e la storia medica famigliare in merito alla patologia, intervistando contemporaneamente i lavoratori in merito al loro livello di stress al lavoro.

I risultati, pubblicati sulla rivista di settore Psychosomatic Medicine, hanno mostrato che coloro che erano costretti a turni massacranti avevano una maggiore probabilità di sviluppare la malattia. A prescindere dal loro peso corporeo. Spiegano gli scienziati:

Non parliamo del normale stress derivante dal lavoro, ma piuttosto della situazione nella quale gli individui vengono sottoposti a richieste massacranti ed alte nelle aspettative senza che gli stesi abbiamo “spazio di manovra” individuale per le decisioni da prendere in merito al proprio impiego.

Purtroppo ancora non è chiaro il meccanismo che si instaura, serviranno maggiori ricerche in tal senso, ma appare plausibile che tutto questo sia legato alla secrezione dell’ormone dello stress, il cortisolo, che creerebbe dei disequilibri nel mondo in cui l’organismo gestisce i livelli di glucosio nel sangue. E sappiamo che una glicemia alta è fonte di diversi problemi. Ridurre lo stress al lavoro appare comunque consigliato.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>