Molise, torna la paura per la Mucca Pazza

di Marco Mancini Commenta

In tempi di influenza suina, ci si era quasi dimenticati che il famoso morbo della Mucca Pazza aveva fatto altrettanta paura fino a qualche anno fa. Non si registravano casi da un bel po’, almeno in Italia, e dunque ci si era un poco rilassati, fino alla rilevazione di poche ore fa. In un piccolo comune del molisano, Trivento, in provincia di Campobasso, è stata trovata una mucca affetta da encefalopatia spongiforme.

Il Nas è subito intervenuto e ha sequestrato l’allevamento. Il sospetto era già sorto qualche giorno fa, così l’allevatore aveva inviato all’istituto Zooprofilattico di Torino dei campioni di sangue da far analizzare. L’istituto torinese ha accertato che si trattava di morbo della Mucca Pazza, e dunque è scattato il sequestro. Resta un mistero sulla causa del contagio, visto che il bovino era nato in Italia 11 anni fa ed era stato allevato con metodi naturali. I veterinari molisani tranquillizzano tutti, ancora non si può di certo parlare di allarme.

[Fonte: Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>