Primo morto dopo vaccinazione contro influenza suina in Italia, all’estero sono decine

di Marco Mancini 2

Probabilmente è solo un caso, ma sempre più persone stanno morendo dopo che gli è stato somministrato il vaccino contro l’influenza suina. Bisogna in ogni caso premettere un punto importante: in questo momento, oltre al personale sanitario, coloro i quali hanno diritto al vaccino sono i malati cronici, dunque è probabile che, vaccino o meno, siano deceduti per le cause pregresse.

Però è capitato oggi che l’Italia contasse la prima vittima dopo il vaccino, e purtroppo non è la prima a livello mondiale. Ancora non sono chiari i dati sul paziente deceduto, ma secondo l’Aifa il vaccino non ne è stata la causa. Intanto i casi sospetti fino ad ora segnalati all’Oms di morte successiva al vaccino sono 190 in tutto il mondo, di cui 7 in Germania (tra cui anche quello di un bambino) ed uno piuttosto preoccupante in Francia.

La persona morta nel Paese transalpino infatti pare sia stata colpita, prima di morire, dalla sindrome di Guillan-Barré, quella che tanto faceva paura alla vigilia del vaccino, in quanto causò decine di morti circa 30 anni fa, proprio a seguito della vaccinazione contro l’influenza suina. Le autorità stanno indagando su queste morti, e per ora sembrano escludere una correlazione con il vaccino.

Commenti (2)

  1. io sono un soggetto a rischio essendo asmatico cronico ed in oltre ò letto che il vaccino h1n1 a degli effetti collaterali,io potrei anche essere allergico ai eccipienti che compongono,il liquido del vaccino come sapere a che componente sono allergico?se è possibile vedere a che cosa sono allergico che esami debbo farmi prescrivere dal mio medico condotto? se sono allergico mi dicono che si potrebbe avere uno chioc anaffillattico è vero?

  2. se è allergico ad alcune componenti non dovrebbe poterlo fare, comunque il suo medico sarà essere sicuramente più preciso di me…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>