Scoperta cura per l’Alzheimer

di Paola 0

Un annuncio importante, quello del premio Nobel Rita Levi Montalcini, che al Corriere della Sera ha parlato della nascita in laboratorio di una molecola capace di sconfiggere il morbo di Alzheimer.
Già in precedenza, la Montalcini aveva individuato la causa delle malattie di tipo degenerativo proprio nella carenza di una molecola, la NGF.

Ora, la notizia che ridà speranza a molti ammalati e alle loro famiglie, è che questa molecola può essere riprodotta artificialmente, ingegnerizzata e ottimizzata al fine di adoperarla come terapia contro l’Alzheimer.
Questo metodo potrebbe risultare efficace nel sopperire al deficit di NGF, alla base della diffusa malattia neurologica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>