Un super vaccino per sconfiggere l’influenza, al via la sperimentazione

di Paola Commenta

Ogni anno l’influenza colpisce migliaia di persone in tutta Europa, mietendo le sue vittime soprattutto tra i soggetti più deboli e maggiormente esposti, gli anziani e i bambini.
Per non rischiare di ammalarsi e di perdere fin’anche una settimana costretti dalla febbre a letto, è bene vaccinarsi di anno in anno contro il ceppo influenzale in arrivo.
A questo proposito, gli scienziati hanno avviato la sperimentazione di un supervaccino antinfluenzale che debellerà una volta per tutte i sintomi dell’influenza, evitandoci febbre, tosse e mal di gola.

Il farmaco verrà testato sull’uomo dai ricercatori dell’università di Oxford e sembra molto più potente di tutti gli altri vaccini sperimentati finora: pensate che ha una validità di cinque anni ed agisce contro tutti i ceppi del virus, che si tratti di influenza russa, australiana o cinese.
Il vaccino funziona individuando di volta in volta la proteina presente sul virus da eliminare, adattandosi quindi a sconfiggere qualsiasi tipo di influenza.
Per averlo sul mercato farmaceutico, però, ci vorranno ancora alcuni anni. Nel frattempo, copritevi bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>