10 cose da fare per proteggere il cuore in caso di tumore

di Valentina Cervelli 0

Ecco 10 cose da fare per proteggere il cuore in caso di tumore. Non è solo il cancro a rappresentare un problema per la salute: alcuni terapie possono infatti lasciare qualche strascico in grado di causare conseguenze sul breve e lungo termine.

E la prima a rimetterci è proprio la salute cardiovascolare. Tra coloro che riescono a guarire dal tumore è stato stimato, in base ai dati raccolti sui sopravvissuti, che circa il 33% muore di infarto. Per evitare che tutto ciò accada, basta qualche semplice accorgimento ed un pizzico di buona volontà. Ecco le10 cose da fare per proteggere il cuore anche in caso di tumore.

1. Controllo del peso

Alcune terapie possono portare ad un aumento del peso: fate in modo tale di tenerlo sotto controllo, dimagrendo se sale o se vi è una situazione pregressa di sovrappeso o obesità. In questo modo si può ridurre il rischio di patologie cardiovascolari e quello di recidive del timore.

2. Stile di vista sano

Uno stile di vita sano ed attivo, caratterizzato da movimento compatibile con le proprie condizioni aiuta l’organismo a rimanere in forma. Basta una camminata leggera, o in alterativa prendere la bicicletta per spostarsi. O ancora fare le scale invece di prendere l’ascensore.

3. Attività fisica regolare

Compatibilmente con le proprie condizioni di salute è bene fare sport 2-3 volte a settimana: è considerabile come una vera e propria terapia al pari della chemio o della radioterapia contro possibili recidive.

4. Niente fumo

Diminuire o dire no al tabacco è la cosa più sensata da fare: non si devono mettere in circolo nell’organismo ulteriori potenziali sostanze cancerogene.

5. Niente alcol

Ridurre o eliminare del tutto gli alcolici aiuta il corpo umano a stare meglio ed ad evitare spiacevoli conseguenze sul lungo periodo.

6. Attenzione al colesterolo

Colesterolo e trigliceridi possono alterarsi a causa di alcune terapie oncologiche: una dieta sana, attività fisica e farmaci in grado di abbassarne i livelli sono consigliati.

7. Controllo della pressione

In caso di ipertensione è bene rivolgersi al proprio medico per trovare la giusta soluzione per riportare i valori alla normalità.

8. Dieta sana e bilanciata

Tante verdure, poca o nulla carne rossa e pochi dolci e zuccheri. Non esagerate dandovi alla dieta vegana: è più difficile trovare un equilibrio e in questo caso soprattutto non sono stati mostrati vantaggi chiari.

9. Vitamina D e calcio

D’accordo con il medico va valutata l’assunzione di questi due valori per salvaguardare la salute delle ossa.

10. Cardioncologo

E’ necessario essere pronti ad ogni evenienza: questo specialista consente di trovate un approccio ottimale ai rischi per la salute.

Photo Credits | iko / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>