Carcinoma mammario C5 significato

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico su carcinoma mammario C5 significato
Sono stata operata 13 anni fa di carcinoma duttale, ho fatto terapia ormonale con ramo itene per sei anni , ho 57 anni . Adesso dopo ago aspirato mi è stata diagnosticata un recidiva di 9mm . Scrivo referto ago aspirato: presenza di cellularità epiteliale maligna in gruppi irregolari e in elementi singoli dissociati dotati di nuclei ipercritici marcatamente poso formi . C5 carcinoma mammario. Cosa devo aspettarmi ? Grazie

 

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Recidiva carcinoma mammario c5 significato

Risponde il dott. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti www.ipertermiaitalia.it

 

 

Gentile Utente, fortunatamente per quel che leggo si tratta di un piccolo nodulo. Suggerirei senza dubbio un videat chirurgico per l’asportazione e la dovuta biopsia.
Cari saluti
Dott. Carlo Pastore, oncologo

 

 

 

Carcinoma C5 significato

Con l’ago aspirato si da una risposta citologica, che non è definitiva per la diagnosi. Tuttavia offre delle indicazioni preziose secondo la seguente classificazione citologica (C) :

  • C1: il materiale prelevato non è sufficiente o adeguato
  • C2: le cellule prelevate sono benigne
  • C3: benigno, ma con dubbio
  • C4: maligno, ma non con certezza
  • C5: maligno con certezza.

In caso di C3, C4 e C5 servono ulteriori indagini diagnostiche più approfondite, come la biopsia per elaborare la terapia del caso.

 

 

Per approfondimenti leggi anche:

Tumore al seno c5 cosa significa?

Carcinoma mammario infiltrante e cura dopo mastectomia …

Carcinoma mammario con metastasi, si può guarire?

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai nostri specialisti visitate la pagina specifica “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive”.

Vi ricordiamo che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

 

 

 

 

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>