Cellule tumorali al peritoneo dopo isterectomia, che significa?

di Cinzia Iannaccio Commenta

Richiesta di Consulto Medico cellule tumorali peritoneo dopo isterectomia
Salve dopo l’ intervento di isterectomia a mia suocera per un tumore maligno alla cervice è stato effettuato l’ esame istologico ai linfondi . L’ esito è stato negativo per i linfonodi ma sono state trovate cellule positive nel liquido di lavaggio del peritoneo. Cosa vuol dire? Che tipo di esami deve effettuare per decidere come procedere? I dottori trovano la cosa molto anomala!”

Specializzazione Oncologia
Tipo di Problema Cellule tumorali maligne nel peritoneo

Risponde il Prof. Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, consulente per l’area oncologica e per l‘ipertermia capacitiva per l’Hilu Medical Center (Marbella, Spagna) e presso il Centro di Medicina Integrativa in Malaga (Spagna), nonché responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica della Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology). Per contatti diretti www.ipertermiaitalia.it

 

Gentile Signora, purtroppo non è così anomalo. Le forme neoplastiche possono progredire nell’organismo per via ematogena, per via linfatica e per contiguità. Evidentemente alcune cellule sono migrate nel peritoneo. Innanzitutto occorre eseguire una PET – TC total body con mdc per verificare se vi sono localizzazioni di malattia organizzate ed evidenti. Sulla base delle risultanze si deciderà. Cari saluti Prof. Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it

 

 

Per altri quesiti potete visitare la nostra pagina

Chiedi all’esperto, Consulti online su Medicinalive”.

 

E’ doveroso ricordare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

 

Foto: Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>