Mieloma, tutte le cure

di Cinzia Iannaccio Commenta

Quali sono le possibilità di cura di un mieloma? Le opzioni di trattamento in questa forma di tumore sono molte e mirano a rallentarne la crescita così come ad alleviarne i sintomi quali il dolore osseo, l’affaticamento e altre consegueze. Il tipo di cura dipende dalla salute generale del singolo paziente, dal tipo di mieloma ed ovviamente dallo stadio della malattia al momento della diagnosi e nel tempo.

Le opzioni di cure per il mieloma sono le seguenti:

  • Chemioterapia
  • Immunomodulatori (farmaci che hanno come target aree specifiche del sistema immunitario)
  • Farmaci per l’anemia correlata
  • Radioterapia
  • Trapianto di cellule staminali

C’è inoltre per alcuni pazienti la possibilità di partecipare a trial clinici, ovvero alla sperimentazione controllata di nuovi farmaci e terapie.

Se si è affetti da mieloma multiplo asintomatico e la malattia non è estesa ad altri organi può non essere necessario effettuare terapie, quanto piuttosto fare dei controlli frequenti per valutare la situazione e l’eventuale evoluzione. Per questi check possono bastare esami del sangue e delle urine. Quando invece  si sviluppano segni e sintomi o il mieloma multiplo mostra segni di progressione, sarà utle iniziare un percorso di cure.

 

Cure per il mieloma

Anche se non c’è alcuna cura per il mieloma multiplo, con buoni risultati del trattamento di solito si può tornare ad una vita ed attività quasi normale. Le opzioni terapeutiche standard includono:

 

  • Terapia mirata. Trattamento farmacologico mirato alle anomalie interne alle cellule tumorali che permettono loro di sopravvivere. Il Bortezomib (Velcade), il  carfilzomib (Kyprolis) e l’ixazomib citrato (Ninlaro) sono farmaci che bloccano l’azione di una sostanza nelle cellule del mieloma e le distrugge. Sono in pillole o somministrabili per via endovenosa.
  • La terapia biologica. Sono farmaci che stimolano il sistema immunitario a combattere le cellule del mieloma. Tra questi troviamo: talidomide (Thalomid), lenalidomide (Revlimid) e pomalidomide (Pomalyst). Sono pillole.
  • Chemioterapia. Uccide le cellule in rapida crescita. I farmaci chemioterapici possono essere somministrati attraverso una vena del braccio o presi in forma di pillola. Alte dosi di farmaci chemioterapici sono utilizzati prima di un trapianto di midollo osseo, noto anche come un trapianto di cellule staminali.
  • Corticosteroidi. Corticosteroidi, come il prednisone ed il desametasone, regolano il sistema immunitario per controllare l’infiammazione nel corpo. Essi sono anche attivi contro le cellule del mieloma. I corticosteroidi possono essere presi in forma di pillola o somministrati attraverso una vena del braccio.
  • Trapianto di midollo osseo. E’ una procedura atta a sostituire il midollo malato con uno sano. E’ preceduto da chemioterapia.
  • Radioterapia. Questo trattamento utilizza fasci di energia, come raggi X e protoni, per danneggiare le cellule di mieloma e fermare la loro crescita. La radioterapia può essere usata per ridurre rapidamente le cellule di mieloma di una determinata area – per esempio, quando un insieme di plasmacellule anomale formano un tumore (plasmocitoma) che sta causando dolore o distruggendo un osso.

 

Cure per le complicanze del mieloma

Poiché il mieloma multiplo può causare una serie di complicazioni, potrebbe anche essere necessario il trattamento di tali condizioni specifiche. Per esempio:

  • Dolore osseo. Farmaci per il dolore, la radioterapia e la chirurgia
  • Complicazioni renali. Le persone con danni renali gravi possono avere bisogno di dialisi.
  • Infezioni. Il medico può raccomandare alcuni vaccini per prevenire le infezioni, come l’influenza e la polmonite.
  • Perdita di massa ossea. Il medico può raccomandare farmaci chiamati bisfosfonati, come Pamidronato (Aredia) o acido zoledronico (Zometa), per aiutare a prevenire la perdita di massa ossea.
  • Anemia. In caso di anemia persistente, il medico può raccomandare farmaci per aumentare il numero di globuli rossi.

Leggi anche:

Mieloma multiplo, nuova terapia con Daratumumab | MedicinaLive

Mieloma multiplo recidivo, via libera a bendamustina | MedicinaLive

 

Foto | Thinkstock

 

 

Fonte: Mayoclinic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>