Radiografie e raggi x, fanno male?

di Cinzia Iannaccio 0

Richiesta di Consulto Medico

Tipo di problema: troppi raggi X fanno male?

Specializzazione: Oncologia


” In questi ultimi 12 mesi ho fatto almeno 10 lastre se non di piu.. ho letto di che troppi raggi x possono provocare leucemie.. tumori.. sterilità.. sono preoccuppato.. e voglio chiarezza.. senza bugie..”

La risposta è affidata al dottor Carlo Pastore oncologo e chemioterapista, responsabile della divisione di oncologia medica ed ipertermia oncologica presso la Casa di Cura Villa Salaria in Roma, membro dell’ESHO (European Society for Hyperthermic Oncology).

“Gentile Utente, l‘esposizione a raggi per tempi prolungati e ripetutamente può effettivamente generare delle mutazioni cellulari. Nel caso specifico, mi sento di tranquillizzarla; 10 rx non sono sufficienti a causare danni. Considerando ad esempio che per alcune condizioni patologiche si eseguono periodicamente degli esami TC, gravati da una emissione di raggi ben maggiore. Inoltre ritengo che gli esami radiologici siano stati prescritti per dirimere delle problematiche e quindi immagino valutando il rapporto rischio / beneficio. Cari saluti ed un grande in bocca al lupo per tutto Carlo Pastore, oncologo – www.ipertermiaitalia.it”

Per altre domande potete consultare la nostra pagina: “Chiedi all’esperto, consulti online su Medicinalive“.

E’ necessario sottolineare che non si effettuano diagnosi online e neppure si prescrivono terapie : Medicinalive e gli esperti coinvolti propongono contenuti a scopo esclusivamente informativo, che mai, in nessun caso possono sostituire una visita specialistica diretta o il rapporto con il proprio medico curante, le uniche basi attraverso cui dopo una diagnosi certificata ed una visita clinica è possibile prescrivere un qualunque trattamento.

Foto: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>