Tumore al polmone, screening gratuito al Policlinico Gemelli per soggetti a rischio

di Redazione 0

Il Policlinico Gemelli di Roma offre a fumatori ed ex fumatori un programma di screening del tumore al polmone completamente gratuito. L’iniziativa di prevenzione è promossa dal team multidisciplinare del “Percorso Clinico-assistenziale del Paziente con Tumore del Polmone” che da diversi anni si occupa della gestione dei soggetti a rischio.

La campagna di screening è stata avviata sperimentalmente a giugno in occasione dell’evento di apertura di “Gemelli insieme”, la manifestazione celebrativa dei primi 50 anni di vita del policlinico e consiste nell’esecuzione di una TAC del torace con bassa dose di radiazioni ionizzanti, senza somministrazione di mezzo di contrasto, che viene eseguita in soggetti a rischio di cancro al polmone, vale a dire uomini e donne di età compresa tra 55 e 74 anni, fumatori o ex-fumatori (da meno di 15 anni) di almeno 30 pacchetti di sigarette all’anno (calcolati moltiplicando i pacchetti di sigarette fumate al giorno per il numero di anni di fumo), senza pregresse neoplasie o importanti patologie concomitanti.

Il principale responsabile del tumore polmonare, infatti, resta il fumo di sigaretta. Il rapporto dose-effetto è oramai acclarato e questo, purtroppo, vale anche per il fumo passivo. Questo significa che più si è fumato (o respirato nella vita) maggiore è la probabilità di sviluppare il cancro. Il fumo contiene numerose sostanze che agiscono sia direttamente che indirettamente a livello dei bronchi (es. gli idrocarburi aromatici policiclici, le nitrosamine, i fenoli e le aldeidi della carta). Secondo numerosi studi i cancerogeni contenuti nel fumo di sigaretta inducono specifiche alterazioni molecolari in due geni, p53 e FHIT, comportandone una perdita di funzione che promuove lo sviluppo di cancro polmonare.

Per partecipare alla campagna di screening basta inviare un’email ai seguenti indirizzi: [email protected] e [email protected]com. Dopo la valutazione dei fattori di rischio, ai richiedenti verrà dato un appuntamento presso il Policlinico Gemelli per l’esecuzione gratuita dell’esame TAC e l’eventuale inserimento in un percorso terapeutico personalizzato.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>